Regolamento Sociale 2018

                              A) Note Generali                                     1) Quota di iscrizione per ciascuna gara....€uro 15,00 - (Quindici)                                2) Le lscrizioni si accettano fino al.. Venerdì.. sera antecedente la gara (ore 21,30) A seguire le estrazioni dei numeri di gara.                         3) a) I Concorrenti dovranno iscriversi alle singole gare comunicando la propria adesione venendo personalmente in          sede prima delle 21,30 del venerdì antecedente la gara, o telefonando o inviando un sms ai responsabili della Società     b) In caso di mancata comunicazione non verranno di conseguenza iscritti alla gara.                             4) Il concorrente regolarmente iscritto alla gara e che per cause improvvise non potrà partecipare alla gara il giorno dopo,     gli verrà conteggiato n.1 punto, sempre e comunque con l'obbligo del pagamento della quota di iscrizione.                         5) I Soci potranno partecipare al Campionato Sociale in qualsiasi momento della stagione che più ritengano opportuno.     La partecipazione comporta naturalmente il possesso della tessera Federale Fipsas rilasciata dalla Scardolisti e il      Tesserino Atleti secondo le normative attuali 2018.                                 6) Qual'ora un Socio non partecipi al Campionato Sociale per almeno n. 8 (otto) gare nel corso del campionato stesso,      alla fine della stagione non avrà diritto al premio Sociale di fine d'anno relativo al Campionato Sociale                          7) I Soci Iscritti alla Società, potranno partecipare ad altri campionati sociali di altre società ma non potranno partecipare      a più classifiche sociali, pena l'eclusione dal campionato stesso. (regolamento nazionale fipsas)                           8) Per il Campionato Sociale... 2018. si svolgeranno....n. 14 gare.. (vedi Allegato gare)                               a) L'inizio delle Gare è fissato per il 7 Aprile 2018 alle ore 14,30 -              con accesso al campo gare alle ore 12,30                                   9) Inizio Campionato Sociale ..…07 Aprile 2017 -…..Termine ..20 Ottobre 2018 …..                              10) Premi Finali Campionato Sociale - Alla fine del campionato Il Consiglio Direttivo deciderà in base all'andamento      economico del campionato l'ammontare dei premi Sociali.                                 11) Il concorrente che alla fine del campionato avrà totalizzato il maggior numero di.. Piazzamenti Assoluti.., verrà      premiato con un (Buono Premio ) - ( importo calcolato da parte del Consiglio Direttivo)                             12) L'ammontare dei premi sarà calcolato sulla base delle presenze effettive dei partecipanti alle gare e assegnati      considerando il monte premi al netto del 2017 ed eventuali adeguamenti decisi dal Consiglio       Direttivo a fine Campionato.                                     13) I Partecipanti al Campionato dovranno abbligatoriamente essere in possesso della tessera Federale FIPSAS e del      Tesserino "Atleti" così da poter essere assicurati totalmente sia nei luoghi di pesca convenzionati FIPSAS che in tutte     le altre situazioni di pesca che potranno verificarsi (Gare Sociali - Allenamenti ecc. ecc.)         Secondo le nuove normative Fipsas il certificato medico non è più obbligatorio         I Partecipanti che non saranno in possesso di quanto sopra specificato non potranno partecipare al Campionato Sociale     ne a tutte le gare Federali Fipsas in programma nell'anno 2018             Al Campionato Sociale potranno partecipare solo gli iscritti alla ASD Scardolisti in regola con i documenti come sopra     specificati. (Vedi statuto Sociale)                                                                                                                                                                                                                                           14)         Campi Gara Selezionati                                       a) Lago Arcadia -.Lago 3…Carpa (n.2 Sponde lunghe)             b) Lago Arcadia Lago 2 Bianco (n. 2 sponde lunghe)             c) Lago Le Fornaci - Gessate (Carpodromo) Sponda lunga -             d) Lago Le Fornaci - Gessate (Bianco) - Sponda Bar - Sponda piccola dx - Sponda lunga fronte Bar                         B) Settori                                       1) I Settori saranno composti da... n.4 concorrenti + eventuale settore tecnico... per i concorrenti rimasti dispari.                         2) I settori sempre di.. 4 concorrenti.. verranno formati con estrazione libera casuale degli iscritti alla gara                         3) Nel caso in cui un concorrente iscritto regolarmente non partecipasse per improvvisi motivi personali alla gara , il settore      non verrà assolutamente modificato, verrà lasciato il picchetto vuoto.                               C) Esche e regolamenti di gara                                 1) Gare alla Carpa  Lago Arcadia 3 ------ Le Fornaci di Gessate (MI) -------                                a) Esche consentite - n.1,5Kg. di Cagnotti (compresi cagnotti Morti) - 4 Scatole Totale di Mais sia giallo che colorato  -     Pellets 500 gr. -     orsetti….vermi e caster solo da innesco …….(Il Pellets è valido solo nel campo gara Arcadia 3)     b) Lunghezza massima roubasienne mtl. 13,00 + 2 di pendolo -              c) E' consentito l'uso di canne fisse, max 8 mtl.                d) E' vietato l'uso del mulinello e canne bolognesi - E' vietata la pesca all'inglese         e) E' consentito l'uso del gancio posteriore e anteriore sullo sgabello di pesca.         f) E' vietato l'uso del ghiaietto in tutte le sue forme e natura.             g) Tutto quanto non elencato nel presente regolamento è da ritenersi non valido.                                                   2) Gare al Pesce Bianco ……. Lago Arcadia 2 - Lago le Fornaci Gessate                                                     a) Esche consentite - n.1,5Kg. di Cagnotti (compresi cagnotti Morti) - 4 Scatole Totale di Mais sia giallo che colorato         orsetti….vermi e caster solo da innesco …….             b) Lunghezza massima roubasienne mtl. 13,00 + 2 di pendolo -              c) E' consentito l'uso di canne fisse, max 8 mtl.                d) E' vietato l'uso del mulinello e canne bolognesi - E' vietata la pesca all'inglese         e) E' consentito l'uso del gancio posteriore e anteriore sullo sgabello di pesca.         f) E' vietato l'uso del ghiaietto in tutte le sue forme e natura.             g) Tutto quanto non elencato nel presente regolamento è da ritenersi non valido.                                                   3) E' consentito l'uso di aditivi o aromatizzanti solo se inseriti nei cagnotti.           E' vietato usare aditivi o aromatizzanti fuori dagli impasti o sulle esche innescate tipo... pucia pucia.                           4) Nellle gare al Bianco e nelle gare a Carpa….... tutto il pesce è da considerarsi valido.                             5) Prima dell'inizio della Gara, il Direttore Sportivo potrà controllare le esche e le attrezzature di pesca.       Il Direttore di Gara con sorteggio segreto estrarrà ogni gara n. 3 concorrenti e verrà controllato l'esatto peso delle esche     e gli ami rigorosamente senza ardiglione (eventuali ami schiacciati non dovranno fare presa nella prova maglione)                          6) I concorrenti che  verranno trovati trovati in possesso di esche non elencate o in quantità superiori         al consentito o con attrezzature e sistemi di pesca non conformi al regolamento stesso, verranno penalizzati con     la retrocessione al 4° posto della classifica di settore con punteggio "0" - in caso di una seconda verifica positiva     oltre alla penalizzazione nel settore verranno detratti 10 punti in classifica generale.                                                                                                                                           7) Chiunque riscontrasse irregolarità al regolamento durante le gare, queste dovranno essere.. Subito..segnalate agli altri     componenti del settore. Alla fine della gara verrà interpellato il Giudice di Gara che sentito il fatto con la conferma dei     componenti del settore adotterà le decisioni più opportune eventuale (retrocessione al 4° posto con punteggio "0" )     Ogni concorrente durante la gara è giudice di se stesso e di chi gli stà vicino                               Terminata la gara e non rilevata alcuna contestazione o reclamo non sarà più possibile ricorrere al giudizio del      Giudice di Gara (Direttore Sportivo)                                   8) La Pesatura del Pescato avverrà subito alla fine della gara stessa dal Giudice di Gara...(Direttore Sportivo)     con giudizio inderogabile alla chiamata del peso, o persona designata in sua assenza.                             9) Eventuali pesci dimenticati nella nassa alla pesatura non verranno tenuti validi se le operazioni di peso si saranno già     spostate al pescatore successivo e i pesci immessi nel lago.                                 10) Se durante le operazioni di peso un pesce dovesse inavvertitamente cadere nell'acqua al momento della pesatura      visto la mancanza oggettiva del soggetto, non si potrà portare al peso nessuna cifra ipotetica di calcolo.     Uguale situazione potrebbe verificarsi in caso di cattura di un pesce di piccole dimensioni che la bilancia non     riesce a pesare. Il pesci verranno tenuti validi per la classifica a punti ma non verrà calcolato come peso in quanto     impossibilitati alla valutazione. Se i pesci fanno parte di più pesci di taglia diversa la pesatura avrà il suo corso normale.     (es. un pescatore con un piccoli pesci non pesabili e un secondo pescatore a cappotto. Il pescatore con il pesce avra      prevalenza in classifica sull'altro a cappotto ma entrambi con peso zero - o eventualmente la tara per entrambi se calcolata)     (per più pescatori con singoli pesci non pesabili verrà calcolato il numero dei pesci per determinare la classifica)                         11) Le catture in caso di rottura della canna sono regolate come segue.             a) la preda è valida solo se la cattura avviene mediante quel che resta dell'attrezzo danneggiato o della lenza,          purché non si utilizzino, per il recupero, altri attrezzi…..( fili con rampino parti di altre canne ecc. ecc….)     b) Nel caso in cui tutta la canna cada nell'acqua se eventualmente viene recuperata senza l'aiuto di altri           materiali estranei (fili con rampino, parti di canna ecc……) il pesce allamato viene ritenuto valido,       c) il recupero di un pesce allamato con un filo vagante non riconducibile alla propria lenza è da considerarsi non valido     (Regolamento nazionale gare Fipsas)                                   12) E’ammesso salpare il pesce dall’ acqua,con l’utilizzo della mano, purché il pesce sia ancora attaccato alla lenza     tale operazione deve essere esercitata a piede asciutto (Regolamento nazionale Gare Fipsas)                           13) Il Galleggiante deve essere di dimensioni tali da sostenere il peso dell'intera piombatura, deve inoltre essere in pesca     (cioè nell'azione di pesca non può essere lasciato permanentemente starato e meno che mai adagiato sull'acqua)     Durante l'azione di pesca è consentito appoggiare parte della lenza sul fondo, purche questa non rappresenti     la parte principale della piombatura stessa...(in ogni caso non più del 10% del totale della piombatura)     (Regolamento nazionale gare Fipsas)                                   14) Durante l'azione di pesca è vietato invadere impropriamente lo spazio di pesca dei concorrenti vicini,danneggiandoli     nella loro azione e costringendoli ad interrompere anche se momentaneamente, lo svolgimento della loro gara      (Regolamento nazionale gare Fipsas) Va fatta segnalazione al Direttore di gara alla fine della gara stessa.     che constatato in danno sostenuto dal concorrente danneggiato procederà alla penalizzazione del concorrente      penalizzatore con retrocessione al quarto posto con punteggio (Zero)                               15) E' vietato posare i piedini del seggiolino o della pedana oltre i limiti eventualmente contrassegnati sul campo gara, e       devono essere in prossimità dell'acqua a "Piede Asciutto" (non devono toccare l'Acqua)         Se possibile si possono estendere i piedini anteriori del panchetto oltre la pedana ove esistano sul campo gara pedane      già predisposte                                        16) In caso di maltempo (Temporale con fulmini ) o di particolari condizioni atmosferiche pericolose per l'incolumità dei      pescatori o delle attrezzature (Grandine - vento forte) la gara potrà essere temporaneamente sospesa o sospesa      definitivamente in base alla valutazione del Giudice di Gara (Direttore sportivo).         In tal caso la gara è da ritenersi conclusa al momento della sospensione definitiva e di conseguenza il peso verrà     calcolato con quanto pescato fino a quel momento.                                 17) Tutto il Pesce pescato va guadinato sempre indipendentemente dalle misure del pesce con guadino in acqua.                         18) Tutte le gare di Campionato (sia Carpa che Bianco) al termine del tempo di gara per il pesce allamato e dichiarato      saranno concessi ancora 5 minuti di tempo per poterlo salpare regolarmente.                                                                         D) Classifiche                                       1) a) Per il conteggio della Classifica Finale saranno tenuti validi.. 11 risultati utili su 14.. ( 3 Scarti dei risultati peggiori )                           b) Gli scarti.. (tre)..cominceranno ad essere inseriti nel calcolo della classifica dopo la 7° gara.                              c) Tutti i partecipanti iscritti regolarmente, potranno partecipare alla classifica finale anche se avranno totalizzato          più assenze oltre agli scarti. Parteciperanno alla classifica finale ma non hai relativi premi coloro che non          avranno partecipato ad almeno n.8 (Gare).                                   2) La classifica finale verrà determinata come segue:                                    a) Maggior punteggio ottenuto dopo aver tolto n.3 scarti              b) In caso di parità di punti verrà considerato il peso complesivo del pescato           c) Miglior piazzamento                    c) Eventuale estrazione a sorte in caso di parità di punti e peso e piazzamenti                                                     3) Punteggio per singola Gara………………… 1° Class. 4..Punti                   2° Class. 3..Punti                   3° Class. 2..Punti                   4° Class.  1..Punto                                                       1) In caso di concorrenti (con pescato in nassa) parimerito in un settore la classifica viene così espressa:        (Regolamento particolare Scardolisti)                                     a) Nel caso si verifichino due concorrenti parimerito al primo posto, i restanti due concorrenti        verranno conteggiati al terzo e quarto posto.                                   esempio: 1° Concorrente A 3,560 punti 4           1° Concorrente B 3,560 punti 4           3° Concorrente C 2,450 punti 2           4° Concorrente D 1,525 punti 1                                                     b) Nel caso si verifichino due concorrenti parimerito al secondo posto, il restante verrà classificato       quarto classificato.                                       esempio: 1° Concorrente A 3,560 punti 4           2° Concorrente B 2,450 punti 3           2° Concorrente C 2,450 punti 3           4° Concorrente D 1,525 punti 1                                                     c) Nel caso si verifichino due concorrenti parimerito al terzo posto, questi verranno entrambi       classificati al terzo posto.                                     esempio: 1° Concorrente A 3,560 punti 4           2° Concorrente B 2,450 punti 3           3° Concorrente C 1,525 punti 2           3° Concorrente D 1,525 punti 2                                                                                                                                                                                                                                                                                                       2) In caso di concorrenti (con "cappotto) parimerito in un settore la classifica viene così espressa:        (Regolamento particolare Scardolisti)                                     a) Nel caso si verifichino due o più "cappotti" in un settore, questi verranno sempre conteggiati          all'ultimo posto. (all'ultimo posto verrà conteggiato anche chi si iscrive alla gara ma per motivi        personali non si presenta)                                     esempio (a) 1° Concorrente A 3,560 punti 4         2 Cappotti 2° Concorrente B 2,450 punti 3           4° Concorrente C 0,000 punti 1           4° Concorrente D 0,000 punti 1                                                     esempio (b) 1° Concorrente A 3,560 punti 4         3 Cappotti 4° Concorrente B 0,000 punti 1           4° Concorrente C 0,000 punti 1           4° Concorrente D 0,000 punti 1                                                     esempio © 4° Concorrente A 0,000 punti 1         4 Cappotti 4° Concorrente B 0,000 punti 1           4° Concorrente C 0,000 punti 1           4° Concorrente D 0,000 punti 1                                                                                                                                             Il seguente regolamento è stato discusso e approvato in occasione dell'Assemblea     Generale tenutasi in data ……. 12-gen-18 non è modificabile in tutte le sue      regole e date se non per fatti eccezionali, discussi e approvati dal Consiglio Direttivo     della Società.                                                                                                                                           ASD Scardolisti 1982                    (Direttore Sportivo)                    Silvano Morelli     

Download
Regolamento 2018.xls
Tabella Microsoft Excel 47.5 KB